Viola Giramondo

Ci sono storie che puoi sonorizzare in un incontro, e storie invece che ti possono accompagnare per un anno intero quest’ultimo è il caso di Viola Giramondo.

Amo raccontare favole ai bambini durante i miei laboratori, e sono alla ricerca continua di libri da proporgli con disegni accattivanti nei quali possano perdersi, rapiti dalla curiosità.

Ero a Lucca Comix quando per la prima volta il mio sguardo cadde su “Viola giramondo”, precisamente allo stand Tunuè, casa editrice che cerco sempre quando vado alle fiere del fumetto, perché ha molti albi che mi rapiscono per i disegni e le sceneggiature.

Appena vidi la copertina capii subito che non potevo non acquistarlo immediatamente, era spettacolare, e mi bastò sfogliarlo per pochi secondi per capire che quella graphic novel avrebbe conquistato il mio cuore. Allo stand c’erano anche gli autori Stefano Turconi e Teresa Radice, sorridenti e solari, accettarono di farmi una dedica e rimasi rapita dai loro sorrisi. Read more

Un (lungo)mare di libri

lungomare

ciao a tutti!

ho qui per voi un invito speciale, per chi volesse passare una domenica diversa con i propri bimbi può venirmi a trovare alla Villa Comunale di Napoli dove domenica 21 giugno alle ore 11.oo vivremo una splendida avventura insieme!

Un (lungo)mare di libri è il posto più adatto dove ascoltare avventure fantastiche da sonorizzare con i bimbi, e sono proprio contenta di essere stata invitata, i miei amici infatti dell’Associazione “Leggere è…” mi hanno chiesto di intervenire, e io non ci ho pensato due volte 🙂

Li ho conosciuti in occasione dell’inaugurazione della loro associazione e vi ho già parlato di loro qui e vi mostro un piccolo video con i momenti più belli

Read more

“Leggere è” suonare!

image

Cari amici! Eccomi di nuovo qui! Scusate l’assenza vi assicuro che non sono stata ferma! 🙂

Ieri infatti ho concluso la serie di concerti di Kaos con il settimo di questa estate “KAOS LIVE”! Dopo un’intera settimana dedicata alla musica qui a Capri con seminari e lezioni aperte gratuite siamo saliti sul palco per divertirci e mostrare quanto sia bello fare musica insieme! Ad aprire il concerto una performance di body percussion del gruppo di ragazzi che hanno partecipato alla settimana della musica è stato bellissimo  🙂

E’ stata un’estate di concerti e laboratori in piazza ma non finisce qui!

Read more

Feltrinelli “I suoni delle fiabe: Un giorno con dragone”

dragone_01

Vi è mai capitato mentre leggete un libro, di sentire contemporanemente dentro di voi i suoni del racconto?

Bhe, penso che sempre accada questo! Ogni parola richiama in noi un suono, immaginiamo perfino il timbro delle voci, i rumori dell’ambiente.

Spessissimo nei miei laboratori ricreo queste atmosfere, insieme ai bambini infatti cerchiamo di trovare quale suoni possiamo accompagnare al racconto di una fiaba. In un vecchio post vi parlai infatti delle fiaba sonora, mostrandone un esempio, attraverso la sonorizzazione della preparazione di una gustosa pizza, che potete trovare qui!

Facendo questo da diversi anni ho immaginato che niente sarebbe stato più interessante, che riprodurre i suoni delle fiabe all’interno di una libreria! Nel regno dei libri che magicamente per un giorno avrebbe potuto far uscire dalle pagine i suoni di quelle storie.

Così mi sono rivolta a La Feltrinelli per vedere se era possibile, e devo ammettere che sono stati da subito disponibilissimi ad ospitarmi.

Quindi vi invito ufficialmente a:

I suoni delle fiabe: “Un giorno con dragone”

Domenica 28 Aprile 2013 dalle ore 11:30

la Feltrinelli Libri e Musica – via S. Caterina a Chiaia, 23 (ang. piazza dei Martiri) – 80121 Napoli

Read more

La formica dalle torri colorate

C’era una volta piccola formica, ed anche se era piccola faceva sempre tantissime cose, la vedevi sempre correre a destra e sinistra per il formicaio alla ricerca di cose da fare, non riusciva proprio a stare ferma.

Riusciva a fermarsi solo quando la sua curiosità era rapita da una nuova creazione, così si fermava ore a guardare il suo papà formica che con le sue zampette costruiva splendide torri colorate, torri che servivano a guardare dall’alto del formicaio. Erano però torri molto particolari, erano infatti costruite con oggetti di tutti i tipi che papà formica raccoglieva quando andava in giro, oggetti che nessuno avrebbe mai potuto pensare di riutilizzare e che spesso venivano buttati via perchè inutili.

Read more

Una fiaba per un anno del mio blog: I semi dei ricordi

Ebbene si è passato un anno, era proprio il 1 gennaio quando decisi di aprire questo blog, ero emozionata, un pò come lo sono ogni volta che scrivo un post 🙂

Quest’anno mi ha fatto conoscere tante persone speciali che condividono le loro passioni sui loro blog, e anche se il mio è un piccolissimo blog che ha ancora tanta strada da fare, sono comuque contenta di ciò che ho fatto in questi mesi e spero che qualcuno passando di qui abbia potuto per un attimo essere avvolto dal mio mondo incantato!

Per festeggiare questo giorno ho deciso di scrivere una delle mie fiabe, proprio come il mio primo post! La dedico a tutti coloro che credono in me e a tutti coloro che anche per un attimo passano di qui. Buon compleanno cartaecolori!

Read more

Fiaba sonora: suoniamo la pizza

Eh si! E’ giunto il momento di introdurre la fiaba sonora, è uno strumento didattico che utilizzo tantissimo con i gruppi di bambini che incontro. Come tutti sapete le fiabe affascinano tutti i bambini, che rimangono incantati ad ascoltare, ma per ottenere tanta attenzione è molto importante coinvolgerli e la voce è un ingrediente fondamentale. Saperla modulare creando attese e sorprese fa si che ogni bambino si senta completamente calato nel mondo fantastico che gli state mostrando. Se poi addirittura al racconto aggiungete i suoni, vedrete che il risultato sarà ancora più stupefacente!

Read more

Una favola speciale: Il giardino incantato

Dopo una lunga assenza, rieccomi! Mi scuso con tutti, lo so può sembrare realmente assurdo aprire un blog in un istante e un instate dopo scomparire.

Ecco la ragione per la quale avevo sempre rimandato l’apertura di questo blog, avevo paura che accadesse proprio questo!!! 🙁

L’importante però è ritornare, e sono qui, pronta a riprendere i miei personaggi e le mie fiabe. Tranquilli, comunque non mi è successo nulla di brutto, meritate una spiegazione! Per la gioia di tutti quelli che mi hanno sopportato e sostenuto finalmente mi sono specializzata! Ebbene si, ho concluso anche questo e ora oltre ad essere un architetto sono anche specializzata in “Restauro dei Monumenti”. Ora di fronte al vuoto che si crea per la fine di giornate densissime di disegni, correzioni, relazioni… e nottate dove vorresti avere 4 mani e  2 cervelli, c’è un mondo del lavoro dove ci si sente piccoli piccoli, diciamo pure invisibili! Ma non mi arrendo!

Per riaprire il mio blog ho pensato di raccontarvi una storia che ha come ingredienti quelli che mi hanno accompagnato in questi ultimi mesi: un giardino (tema della mia tesi), una quercia (il mio professore che mi ha insegnato tanto!) e gli animali (tutti coloro che mi sono stati vicini, mi hanno sostenuta confortata e materialmente aiutata, senza di loro non avrei fatto niente!). Una curiosità: la foto che ho messo è lo splendido giardino che ho studiato! Un piccolo paradiso nel centro storico di Napoli.

Read more