Music Roll

Volete costruire uno strumento musicale in pochi minuti? Con materiale semplice da reperire tipo con un rotolo di carta igienica? 🙂

Pensate che non suoni un rotolo di carta igienica? In realtà non è così, perchè ha una naturale cassa armonica grazie alla sua cavità!

Per poter ottenere un Music Roll che suoni bene dovete avere una sola grande attenzione: scegliere un rotolo di carta igienica abbastanza rigido da poter essere battuto senza che si deformi. Purtroppo non tutti i rotoli hanno questa caratteristica!

Read more

Costruiamo Tic Tac

Riutilizziamo i contenitori che contengono le sorprese delle uova di Pasqua per costruire questo simpatico personaggio!

I due coperchi essendo di altezza diversa, hanno due suoni diversi e ci permettono per questo di creare un strumento bitonale, che produce suoni diversi a seconda di dove viene battuto!

Read more

Intervista a Maurizio Capone

photo by spaccanapolionline

Salve a tutti, apro oggi una nuova sezione “RicycleMusicBand”, dove raccoglierò interviste di coloro che hanno fatto del riciclo, oltre che uno stile di vita, una vera e propria passione e soprattutto un’arte. Il primo è un musicista napoletano che mi ha sempre colpito per la sua inventiva e il suo carisma ed è l’orgoglio della sua città: Maurizio Capone.

Ha fondato i “BungtBangt”, gruppo che usa esclusivamente strumenti realizzati con materiali di riciclo. Ho conosciuto personalemente Maurizio ad un incontro che ha tenuto ad Anacapri per i ragazzi che seguivano il corso “Riciclando con i Suoni” ideato da me ed organizzato dal Forum dei Giovani di Anacapri, e lo ringrazio ancora per aver accettato di rispondere a queste domande dedicando un poco del suo tempo!

Read more

Dum dum Christmas

dum dum christmas0

Per augurarvi “Buon Natale” oggi ho pensato di condividere un progetto che mi sta molto a cuore!

Quando pensai di di metterlo su molti non credevano che sarei riuscita a portarlo su un palco, e più di tutto non riuscivano proprio a guardare all’orizzonte ciò che vedevo io! Ma io sono una gran testarda e non mi sono fermata nemmeno quando qualcuno ha cercato di mettermi in guardia per i rischi che correvo.

Così è nato “Dum dum Kaos” progetto che trova la sua ispirazione negli STOMP, famoso gruppo anglosassone di percussionisti che utilizzano il corpo e oggetti di tutti i giorni per spettacoli teatrali veramente esilaranti.

Read more