Costruiamo uno strumento musicale: Lo squalo sonante

Buon inizio settimana  a tutti! Penso proprio che sia giunto il momento di dare qualche suono a queste fiabe che vi racconto, anche perchè la loro principale funzione è quella di far scoprire ai bambini il meraviglioso mondo dei suoni.

Quindi eccoci qui e visto che il caldo inizia farsi sentire e ognuno di noi già sogna il mare e le lunghe nuotate iniziaremo dai suoni dell’acqua!

Oggi vi propongo la costruzione di uno strumento musicale particolare. Sappiamo tutti che lo strumento più costruito con i bambini è la maracas, nelle sue mille accezioni, costruita con bottiglie, barattoli, scatole… sembra purtroppo sempre scontata, se invece però proviamo a caratterizzarla rendendola attraente per i bambini vedrete che riscuoterà un grande successo.

Amo costruire gli strumenti recuperando materiale povero, conservo infatti materiali di tutti i tipi che poi magicamente assemblati diventano qualcosa di unico e irripetibile. Ma la massima soddisfazione la provo quando riesco a costruire uno strumento musicale dal materiale di recupero, il riciclo sonoro oltre a portare soddisfazione a me, affascina e rapisce tutti i bambini dei laboratori che organizzo!

Oggi costruiremo: lo SQUALO SONORO

MATERIALE

  • bottiglia di plastica: io ho trovato delle bottiglie della ferrarelle, da 1 l, che essendo affusolate sono perfette perchè hanno  proprio la forma di uno squalo!
  • carta crespa: con la quale fare le squame potete sceglierla di diversi colori
  • colla
  • cartoncino azzurro: da ritagliare per le pinne
  • cartoncino bianco: per la dentiera affilata
  • tappi di plastica: sono perfetti per gli occhi
  • nastro isolante: potrete attaccare le pinne e anche disegnare alcuni particolari sulla bottiglia
  • ceci: per riempire la bottiglia e così ricreare il suono del mare

Ecco un piccolo schema per l’assemblaggio dei materiali.

Mi raccomando prestate attenzione a chiudere la coda con del nastro isolante in modo tale che i bambini non possano aprire il tappo della bottiglia e far cadere i ceci contenuti al suo interno.

Presto vi scrivero una fiaba che potrà essere sonorizzata con questo strumento musicale! Intanto vi allego alcune foto di un laboratorio che ho fatto dove i bambini hanno costruito proprio questo strumento musicale!

Non servono molti ceci ma vedrete che muovendo lo squalo dolcemente potrete sentire il rumore delle onde.

Ogni squalo logicamente risulterà diverso e anche un pò buffo, ma proprio questo è il bello, perchè ogni bambino potrà decidere di costruirlo secondo il proprio gusto. Non esiste un unico modo di realizzarlo perchè non esiste un solo pesce nel mare ma tante specie, noi abbiamo creato tanti squali ma voi potreste costruire un pesce pagliaccio o un pesce spada!

Alla prossima!!!

2 thoughts on “Costruiamo uno strumento musicale: Lo squalo sonante

  • 19 febbraio 2017 at 18:36
    Permalink

    Complimenti sono rimasta senza parole anche a me piace il riciclo e mi piacciono le tue idee

    Reply
    • 19 febbraio 2017 at 19:30
      Permalink

      Grazie mille!!! Sono contenta ti siano piaciute!!! 🙂

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *